Come chiudere buchi e crepe nei muri

Proprio in questi giorni ti è capitato di vedere una crepa in un muro o per caso hai fatto un buco col trapano sbagliato? Qui a seguire una guida veloce su come riparare un buco o una crepa su un muro esterno ed interno spendendo davvero poco.

Quello che ci serve per poter chiudere un buco o una crepa che si è creata nel tempo:

  1. Spatola o Pennello
  2. Stucco da fare / Stucco pronto per l’uso
  3. Nastro di rinforzo

Video tutorial di come eliminare un buco o una crepa su un mero interno o esterno:

Passaggi per eliminare le fessure nelle pareti e che è possibile vedere nel video tutorial:

  1. Pulire la fessura da eventuali residui che potrebbero compromettere la chiusura
  2. Preparare lo stucco diluendolo con acqua se non avete già comprato lo stucco pronto per l’uso
  3. Una volta che avrete pronto lo stucco andate a riempire il buco o la crepa con la spatola o con un pennello a seconda della grandezza del danno
  4. Con la spatola andate a creare una superficie uniforme in modo da livellare la fessura con il resto della parete
  5. Il lavoro potrebbe essere finito anche qui, ma per sicurezza si consiglia anche di utilizzare il nastro di rinforzo e applicare una seconda mano di stucco leggera sopra il nastro.

Quello che vi resta da fare è aspettare che lo stucco si asciughi per poter dare una eventuale mano di vernice.

Leave a Comment