Quale Macchina del caffè comprare?

Importanza degli elettrodomestici in casa

Oggi giorno, quasi tutti sentiamo sempre più la necessità di avere dentro casa ed in particolar modo in cucina elementi che possano semplificarci la vita dandoci molteplici soddisfazioni.

Di certo l’ambiente nel quale cuciniamo e, spesso mangiamo riflette le nostre esigenze ed abitudini perché, fin dalla fase in cui lo progettiamo, focalizzando la nostra attenzione sulla sua struttura e sul suo arredamento interno, individuiamo ed inseriamo nello stesso i componenti chiave, vale a dire quelli dei quali non è proprio possibile rinunciarci.

Questo sta a significare che:

  • in tutte le cucine di oggi giorno i costituenti pensati ed aggiunti, rivestendo un ruolo molto importante, sono davvero fondamentali;
  • quando programmiamo la nostra stanza all’interno della quale prepariamo le pietanze e, il più delle volte pranziamo, dobbiamo considerare sia il design che la funzionalità dell‘ambiente in questione per poterlo completare perfettamente in ogni sua parte, esprimendo al meglio le nostre potenzialità ed introducendo nello stesso habitat ciò che per noi è necessarioper esaudire i nostri desideri.

Si sta parlando dei piccoli e dei grandi elettrodomestici che sicuramente e soprattutto attualmente riescono a concederci quel che i metodi tradizionali non sono in grado di fare perfettamente e perfino in poco tempo.

Basti pensare, ad esempio la buona scopa elettrica che riesce a farci spazzare subito ed in maniera esemplare o l’ottimo robot che impasta, frulla, sminuzza, monta e fornisce tant’altri aiuti ancora sempre immediatamente, senza farci sprecare energia oppure, l’eccellente macchina del caffè che garantisce squisite preparazioni istantaneamente.

Perchè è importante avere in cucina la macchina del caffè?

É certo che l’apparecchio di uso domestico in ultimo delinato, è nella maniera più assoluta essenziale se non pure vitale in quasi tutte le case italiane, perchè il caffè in queste non è una semplice bevanda ma un rito irrinunciabile.

La maggior parte delle famiglie, e non solamente quella nella quale vive chi adora ciò che contiene caffeina, vuole avere in casa la giusta macchina da caffè per assicurarsi un gustoso capuccino ed un eccellente espresso ad inizio giornata e per accompagnare un qualsiasi altro momento della sua quotidianità.

Attualmente, è dimostrabile che la richiesta di questo piccolo elettrodomestico è sempre più vasta tanto che i produttori, per quest’ampia domanda ideano ogni giorno modelli sempre nuovi, ricercati per il loro design, per le loro molteplici funzioni e tipologie.

Quale macchina del caffè bisogna comprare?

Tenendo conto che in commercio, da tempo sono presenti tante macchine del caffè, non uguali l’una dall’altra e messe a disposizione dai loro costruttori, è normale che chi vuole comprarne una, tra le molteplici offerte non sa quale dover prediligere.

É certo che ogni acquirente prima di scegliere deve avere chiare le sue aspettative ed esigenze per poterle esprimere a chi dovrà vendergli l’elettrodomestico in questione o per ricercare su internet la macchina da caffè che corrisponde alle sue valutate e capite necessità.

Prima dell’acquisto deve considerare dove poterlo collocare per poter decidere l’esatta dimensione di quel che è oggetto d’argomento ed in seguito la tipologia dello stesso e il valore economico che può sopportare.

Dunque, se noi dovessimo comprare una macchina da caffè dovremmo, innanzitutto valutare lo spazio dove la stessa si può mettere, per poi sceglierla tra le tante presenti sul mercato che funzionano, ad esempio con le capsule o, con le cialde o, con i chicchi di caffè o, con quello in polvere, riuscendo a capire quale potrebbe essere la migliore per noi.

É bene, dunque individuare il tipo più adatto ai nostri gusti, alle nostre esigenze e alle nostre tasche.

Ad esempio, il modello con chicchi di caffè che vengono macinati istantaneamente, costerà di sicuro più rispetto quel che funziona con cialde o, capsule o, con caffè in polvere, ma è pure certo che i chicchi di caffè hanno un prezzo inferiore in relazione al caffè in capsule o, in cialde o, in polvere.

Insomma, sembrebbe difficile decidere quale macchina comprare, se volessimo goderci un bel caffè o, magari un ottimo cappuccino, nella tranquillità di casa nostra.

E, al tal proposito, dobbiamo:

  • osservare attentamente tutte le macchine del caffè poste in commercio;
  • valutare le nostre esigenze, riflettere con calma, sapere incastrare, tra loro tutti i fattori che in ultimo formulano il vero affare;

– aver ben chiaro che l’oggetto d’argomento si divide in quattro gruppi, seguendo il tipo di caffè con cui si utilizza e che il suo prezzo varia in base a ciò che s’impiega per farlo funzionare e alle sue diverse caratteristiche che lo distinguono.

Macchina da caffè a cialde

Potremmmo comprare, ad esempio la macchina da caffè a cialde che considera il funzionamento con il braccetto, come i congegni che prevedono quel che contiene caffeina in polvere.

Ma si differenzia da quest’ultimi perchè è munita di un filtro specifico per le cialde Easy Serving Espresso (ESE) che valutano dosi singole preconfezionate di 7 grammi di caffè macinato, pressato e chiuso ermeticamente tra due strati sottili di carta filtrante.

Dobbiamo sapere che alcune di queste macchine hanno in dotazione il filtro per caffè in polvere o la possibilità di potere acquistare lo stesso a parte, mentre altre funzionano solamente con le cialde.

Macchina da caffè a polvere

É possibile comprare pure la macchina da caffè in polvere che prevede un funzionamento classico, attraverso l’inserimento della sostanza macinata che, contenendo caffeina, viene a tal punto pressata, nel braccetto che, a sua volta, si agganciaalla macchina come solitamente si vede fare al bar.

Alcune di queste macchine, il più delle volte hanno pure incluso, in dotazione il filtro per usare le cialde ESE che, in altri modelli di ugual tipologia, può essere acquistabile separatamente.

É importante sapere che se volessimo preparare il caffè con questo tipo di macchina che sporca di più rispetto gli altri generi di congegni presenti sul mercato, dovremmo avere un pò di pratica.

Ma è certo che una volta presa la mano ci assicura un “caffè su misura”, estremamente eccellente dato che con questa macchina possiamo valutare il tipo di miscela da inserire, la quantità di polvere che vogliamo utilizzare e quanto pressarla, a seconda se vogliamo un caffè più o meno forte.

Macchina da caffè a chicchi, chiamata pure “automatica”

Potremmo acquistare anche la macchina da caffè a chicchi o, automatica che ci da la possibilità, prima di preparare il caffè, di macinare i chicchi, in modo veloce e pratico e conseguire, in ultimo un gustosissimo espresso, soprattutto grazie la macinatura fatta all’istante che ci garantisce un aroma sempre fresco ed unico.

Dobbiamo tener conto che questa tipologia di macchina rientra tra quelle che costano di più e, nel contempo, considerare il suo funzionamento con i chicchi di caffè, il cui prezzo è inferiore rispetto il caffè in cialde o, in capsule o, in polvere.

Incastrando tra loro questi due aspetti importanti che mettono in chiaro tutti i costi che dobbiamo sopportare non solo per acquistarla ma per preparare il caffè, possiamo proprio affermare che la macchina per caffè con chicchi, nonostante sia dispendiosa è più economica.

Macchina da caffè a capsule

Potremmo prediligere la macchina da caffè a capsule se volessimo prepararci un caffè velocemente e semplicemente, senza sporcare.

Difatti, con questa tipologia dobbiamo solo inserire la capsula preconfezionata che contiene la polvere monodose di caffè nell’elettrodomestico in questione e schiacciare il pulsante di erogazione per preparare un eccellente espresso.

Dobbiamo sapere che le capsule non sono altro che una moderna variante delle cialde, tanto che il funzionamento del genere di macchina ora delineato è pari a quello che prepara il caffè con le cialde, dato che in entrambe le soluzioni è presente una monodose di caffè in polvere, racchiusa in un contenitore di alluminio o plastica, rigido e piccolo.

Possiamo acquistare tranquillamente questa tipologia di macchina perchè ha moltissimi vantaggi.

Infatti, con la stessa prepariamo subito e in maniera del tutto pratica il caffè senza imbrattare il piano nel quale è posizionata, dato che la polvere della sostanza che contiene caffeina è già dosata e ben sigillata, tanto da potersi pure mantenere sempre fresca.

L’unica pecca di questo congegno è che le sue capsule hanno un costo superiore rispetto il caffè in polvere o, in cialde o, in chicchi.

Struttura, dimensioni e peso delle vari macchine di caffè

Come precedentemente si è accennato è importante considerare le dimensioni di una macchina del caffè prima di comprarla.

Questo sta a significare che dobbiamo scegliere, tra le tante poste in commercio, la tipologia il cui stile e misure si addicono al posto in cui la stessa verrà messa.

É certo che dobbiamo prediligere la macchina del caffè che soddisfa pienamente le nostre necessità e sia idonea all’area adoperabile della nostra cucina o del nostro luogo di lavoro che dovrà ospitarla.

Questo sta a significare che se il nostro spazio disponibile è piccolo dobbiamo:

  • assolutamente escludere modelli ingombranti per larghezza ed altezza;
  • non dimenticare che quando si colloca una macchina del caffè è necessario considerare una superficie utilizzabile che assicura libertà di movimento, permette di agganciare, nel caso in cui si predilige una macchina con braccetto, il portafiltro o, inserire una tazza o quant’altro sotto al pannarello, vale a dire al pezzo dal quale esce il vapore per fare il cappuccino.

Oltre l’altezza e larghezza, prima di comprare la macchina del caffè è bene considerare il suo peso.

É un fattore che non dobbiamo assolutamente sottovalutare perchè è importante nel momento in cui si deve pulire sia l’elettrodomestico che il piano dove lo stesso si colloca.

Per fare tale operazione è naturale che la macchina del caffè si deve spostare e per praticarla in maniera semplice, senza stancarsi e rischiare di rompere un qualcosa, dobbiamo comprare un modello poco ingombrante e pesante.

Inoltre, è bene valutare lo spazio che separa la base dal portafiltro, perchè solitamente le macchine del caffè vengono studiate per ospitare una o, al massimo due tazzine da espresso.

Se volessimo usare tazze più grandi dovremmo prediligere una tipologia di macchina del caffè la cui altezza disponibile, precedentemente delineata dev’essere maggiore.

Valutare il cappuccinatore prima di comprare la macchina del caffè

Prima di decidere quale tipologia di macchina del caffè comprare dobbiamo valutare se volerla con o senza il cappuccinatore.

É certo che se siamo amanti del cappuccino, dobbiamo prediligere il modello munito di un pannarello, vale a dire di un pezzo che, immergendosi nel latte, effonde il vapore utile per organizzare una soffice e corposa crema per i nostri cappuccini.

Se abbiamo l’esigenza di avere il cappuccinatore perchè vogliamo prepararci la bevanda a base di caffè espresso e latte, prima di acquistare quel che è oggetto d’argomento, dobbiamo accertarci dell’esistenza di questo aggeggio a noi necessario che, di sicuro non è presente in tutte le tipologie di macchine del caffè.

Per utilizzare un congegno che prepara caffè e cappuccini dobbiamo pure considerare le misure dello spazio che abbiamo a disposizione, seguendo la tazza o quant’altro che vogliamo impiegare per farci un gustosisssimo preparato di latte e caffè espresso.

É importante sapere, pure che alcune tipologie di macchine da caffè, di fascia medio-alta, sono il più delle volte munite di specifiche soluzioni pulenti, per togliere i residui di latte presenti nell’elettrodomestico in questione.

Scegliere di comprare la macchina del caffè in base al prezzo

Dobbiamo tener conto che i prezzi della macchine del caffè non sono per tutti i modelli uguali, difatti possono variarenotevolmente e conforderci le idee nel momento in cui cerchiamo di scegliere ed acquistare la tipologia che corrisponde alle nostre necessità.

É certo che la prima cosa che guardiamo prima di comprare l’elettrodomestico in questione è il suo rispettivo prezzo ma è importante, nel momento in cui scegliamo, valutare pure l’aspetto economico di quel che dobbiamo usare per farlo funzionare.

Nei paragrafi precedenti si sono delineati i diversi modelli di quel che è oggetto d’argomento in base al caffè che può essere in chicchi o, in polvere o, racchiuso in cialde o, in capsule.

É certo che quel che finora si è scritto ci ha fatto capire perfettamente che non è tanto importante considerare il prezzo dell’elettrodomestico ma quanto questo costa periodicamente, vale a dire nel momento in cui ci permette di preparare il caffè.

Dobbiamo sapere che il cambiamento del prezzo dipende dai materiali utilizzati, dalle prestazioni e dalle funzioni che la macchina concede.

Il costo di quel che si sta argomentando è pari a quel che lo stesso garantisce ed offre, considerando che tale principio vale per qualsiasi altro tipo di piccolo elettrodomestico.

Ad esempio, alcune macchine del caffè hanno solo le funzioni basilari, come quella espesso o al massimo il cappuccinatore, mentre altre, che rientrano nelle fascie di prezzo medie ed alte, hanno assegnazioni e compiti extra, come spegnimento automatico, display digitale, ciclo di risciacquo, macinatura del caffè, risparmio energetico, decalcificazione automatico e funzione di stand-by.

Dunque, dobbiamo comprare il modello per noi ideale, basandoci non solo al budget che vogliamo rispettare, ma principalmente alla frequenza e all’uso che dobbiamo fare di quella che diventerà, una volta acquistata, la nostra macchina del caffè.

Comprare la macchina del caffè in base alla manutenzione che richiede

É naturale che un qualsiasi elettrodomestico per funzionare bene e durare molto tempo necessita di manutenzioni periodiche.

Anche la macchina del caffè ha bisogno di essere pulita e salvaguardata per poterci offrire le migliori prestazioni e nel momento in cui decidiamo di comprarla dobbiamo capire se il modello da noi prescelto esige cure ed opere di mantenimento semplici o complesse.

Quest’informazione è assolutamente importante perchè la nostra futura macchina del caffè deve richiedere le cure che noi possiamo garantirgli in base al tempo che abbiamo a disposizione.

Di certo non possiamo acquistare un elettrodomestico che ha bisogno di tante cure se non possiamo dargliele.

Dobbiamo badare alla comodità d’utilizzo, seguendo i nostri bisogni ed escludere i modelli impegnativi, complessi e difficili da gestire se non siamo in grado di custodirli, perchè pian piano, per mancata manutenzione si andrebbero a guastare.

Si è appurato che le macchine del caffè tradizionali e quelle superautomatiche esigono un’impegnativa pulizia dato che i residui del caffè possono rimanere nel filtro, mentre le macchine del caffè con cialde o caspule non hanno tale necessità grazie le comodissime monodosi di caffè già pronte e sigillate.

Dunque, considerando le notizie delineate in tale paragrafo possiamo tranquillamente valutare e comprare la macchina che fa al caso nostro anche seguendo la manutenzione che la stessa necessita.

Comprare la macchina del caffè in base alla reperibilità delle capsule e cialde

É importante sapere che in passato le capsule e le cialde erano imposte dal produttore delle macchine del caffè, mentre da tempo è possibile acquistarle di diversi brand che sono confezionate sulla base di uno standard comune che permette di usare, nella stessa macchina, diversi marchi di caffè, non obbligatoriamente della casa produttrice.

Dunque, quando dicidiamo di comprare una macchina del caffè dobbiamo assicurarci che la reperibilità delle cialde o capsule, a seconda di ciò che impiega la macchina che vorremmo acquistare per preparare l’espresso, sia semplice o se potremmo impiegare le versioni “compatibili”.

Tra le tante macchine da caffè da poter comprare Amazon consiglia

Lavazza A modo Mio Jolie

B01IBOHDUQ Lavazza A Modo Mio Jolie Macchina Caffè, 1250 Watt, Pressione: 10 bar, Bianco
  • la macchina da caffè più venduta, vale a dire la Lavazza A modo Mio Jolie, 1250 Watt.

Questo piccolo elettrodomestico prepara gli espresso con il massimo silenzio, ossia 44 db in infusione ed occupa un minimo ingombro pari a 12 cm.

É munito di un pulsante Stop & Go per scegliere, ogni qual volta si utilizza, la quantità desiderata di espresso, di una griglia Small/Large removibile per un caffè classico o lungo, dello spegnimento automatico dopo 9 minuti.

É, inoltre una macchina da caffè il cui serbatoio ha la capacità di 0.6 L e la pressione pompa pari a 10 bar;

De Longhi, Nespresso Inissia EN80.B

B01NAD1QOK Espresso Machine NESPRESSO DELONGHI INISSIA BLACK EN80.B
  • la macchina per caffè espresso particolamente richiesta De Longhi, Nespresso Inissia EN80.B, Nero.

Questo piccolo elettrodomestico ha la pressione 19 bar, un sistema Thermoblock che considera un caffè erogato in soli 25 secondi, la funzione Flow Stop che, impostando facilmente la lunghezza preferita del caffè da dover preparare, ferma la macchina automaticamente una volta raggiunto il livello desiderato.

Inoltre, la macchina per il caffè espresso in questione, avendo dimesioni compatte pari a 118x315x230 mm., è dotata dell’auto-spegnimento dopo 9 minuti dall’ultimo caffè;

DeLonghi EC 685 M

B06WGTZ874 DeLonghi EC 685 M Macchina per caffè Espresso Manuale, 1350 W, Acciaio Inossidabile
  • la macchina per caffè espresso manuale, DeLonghi EC 685 M, 1350 W, Acciaio Inossidabile.

Questo è un modello di macchina espresso con pompa, larga solamente 15 cm e in metallo.

Il piccolo elettrodomestico in questione ha un porta filtro professionale per uno o due caffè (tre filtri), impiegabile con caffè in polvere o in cialde (sistema ESE).

Ha, in più la funzione Flow Stop per personalizzare la lunghezza del proprio caffè, un sistema di riscaldamento Termoblock per un espresso subito pronto, una pressione pari a 15 bar, un cappuccinatore regolabile per scaldare il latte o montare schiume della medesima bevanda;

De’Longhi ECAM21.110.W Magnifica S

B0050JL6JU De’Longhi macchina per caffè espresso superautomatica ECAM21.110.W Magnifica S
  • la macchina per caffè espresso superautomatica più venduta De’Longhi ECAM21.110.W Magnifica S.

Questo piccolo elettrodomestico permette non solo di preparare l’espresso e il cappuccinno ma di macinare i chicchi di caffè al momento.

La macchina del caffè in questione personalizza la lunghezza, l’aroma, la temperatura e il livello della macinatura.

La stessa ha un sistema Cappuccino System per montare manualmente eccellenti schiume di latte e un apparato automatico di decalcifica;

Klarstein Passionata Rossa

B07JMR5CX7 Klarstein Passionata Rossa 20 SS • Macchina per Caffè Espresso • Macchina da Caffè • 1350 Watt • 20 Bar • Serbatoio 1,25 l • Ugello per Schiumare il Latte • Argento
  • la macchina per caffè espresso Klarstein Passionata Rossa 15 Bar con potenza 1470 W, volume 1.25 Litri (6 tazze), pressione automatica, ugello rimovibile, dal colore Rosso.

Il design di questo piccolo elettrodomestico è lussuoso ed elegante tanto che, grazie alle sue superfici in acciaio spazzolato e componenti cromatiche in plastica di alta qualità, conferisce alle cucine ed agli uffici nei quali si posiziona un’eccellente brillantezza visiva.

La Klarstein Passionata Rossa organizza un utilizzo pratico.

Difatti, una volta che il caffè è pronto, la pulizia diventa solitamente il passo successivo che esegue.

La macchina per caffè in questione ha un pratico vassoio raccogligocce estraibile con rete in acciaio, per facilitare la pulizia dell’elettrodomestico stesso.

Ha, inoltre un altro punto forte costituito dal suo ugello di vapore con il quale il latte viene schiumato in un istante, in modo da poter gustare il cappuccino subito o regolare altre bevande calde in base alle proprie preferenze.

La Klarstein Passionata Rossa è munita di un serbatoio d’acqua rimovibile che contiene un volume di 1.25 litri.

Basta in tal modo per 6 tazze, tenendo conto che con questa macchina per il caffè si possono preparare due tazze allo stesso tempo e mentre le organizza, una piastra calda sul coperchio, mantiene calde le bevande finite.

É un piccolo elettrodomestico che fin dal 2008 capovolse il monde della cucina, mettendosi in evidenza grazie il mix dei materiali di alta qualità e i design utilizzati per realizzarlo;

Gaggia RI8525/01 Carezza Deluxe

B009WMO5FS Gaggia RI8525/01 Carezza Deluxe – Macchina per il Caffè
  • la macchina per il caffè Gaggia RI8525/01 Carezza Deluxe.

Questo piccolo elettrodomestico in acciaio inox, che formula un originale espresso italiano, ha una valvola a pressione per schiumare il latte, il supporto a doppio filtro che permette la corretta estrazione del caffè espresso con una crema perfetta.

La macchina per il caffè Gaggia RI8525/01 Carezza Deluxe effettua una pressione pari a 15 bar per elaborare un sapore sempre autentico ed è munita di un serbatoio per l’acqua estraibile da 1,4 litri, compatibile con i filtri per l’acqua Brita;

De’Longhi EN 560.S Nespresso Lattissima Touch Animation

B079619K74 De’Longhi EN 560.S Nespresso Lattissima Touch Animation Macchina da Caffè
  • la macchina da caffè De’Longhi EN 560.S Nespresso Lattissima Touch Animation.

Il piccolo elettrodomestico in questione è a sistema Nespresso con ricette a base di latte e a sistema Automatic Cappuccino.

Dopo l’impiego il contenitore del latte si può riporre in frigo, pronto per il prossimo utilizzo.

La macchina da caffè De’Longhi EN 560.S Nespresso Lattissima Touch Animation è munita di pompa ad alta pressione (fino a 19 bar) per preparare ricette con latte e caffè dopo soli 40 secondi dall’accensione.

Inoltre, interfaccia con 6 tasti per selezionare la bevanda preferita: 2 di caffè e 4 con latte inclusa la Creamy latte ed include 16 capsule di caffè;

Dolce Gusto EDG100.W Nescafe Piccolo

B072FKXDFK Dolce Gusto EDG100.W Nescafe Piccolo Macchina per Caffè Espresso e Altre Bevande, Bianco
  • la macchina per caffè espresso Dolce Gusto EDG100.W Nescafe Piccolo, di colore bianco.

Questo piccolo elettrodometico prepara il caffè espresso e bevande sia calde che fredde con sistema a capsule Nescafé Dolce Gusto;

Lavazza Fantasia

B01622P9U0 Lavazza Macchina Caffè Fantasia, 1200 Watt, Creamy White
  • la macchina per caffè Lavazza Fantasia, 1200 Watt.

Questo piccolo elettrodomestico effettua una regolazione quantità cream per selezionare il livello di crema di latte desiderato tra 3 possibilità.

La macchina per caffè Lavazza Fantasia, 1200 Watt, Rubin Red ha un touch control, interfaccia touch, le funzioni ricette latte per selezionare 3 possibili tipologie di ricette, lo spegnimento automatico dopo 9 minuti e la capacità del serbatorio pari a 1.2 litri;

Gaggia RI8423/12 Grangaggia Gg2016

B01GU5T2WU Gaggia RI8423/12 Grangaggia Gg2016

la macchina per caffè espresso Gaggia RI8423/12 Grangaggia Gg2016 con classe di efficienza energetica A.

L’elettrodomestico in questione prepara il caffè tradizionale e straordinari cappuccini ed ha una coppa portafiltro pressurizzata, un pannello comandi analogico ed un ripiano appaggia-tazze.

La macchina per il caffè Gaggia RI8423/12 Grangaggia Gg 2016 organizza una pressione pompa pari a 15 bar, il light stand-bay e l’auto-spegnimento dopo 9 minuti di inattività.

Leave a Comment