Valvole termostatiche nei termosifoni obbligatorie per il 2017: quanto costano, quali scegliere e multe

Riscaldamento centralizzato o autonomo? Per il nuovo anno non ci sarà più questo problema salvo strutture eccezionali. Con la nuova direttiva europea Dlgs 102/2014, in Italia la Direttiva 2012/27/UE installare le valvole termostatiche in condomini con riscaldamento centralizzato sarà obbligatorio. Qui a seguire alcune informazioni utili da sapere per chi dovrà affrontare questa spesa.

Obbligo Valvole termostatiche e cosa sono?

L’obbligo di installare le valvole termostatiche è applicata per tutti quei condomini e appartamenti che hanno un riscaldamento centralizzato e che non riescono a calcolare in modo preciso il consumo effettivo. L’obiettivo di questa modifica è quello di riuscire ad ottenere un maggior risparmio energetico con la possibilità di calcolare il costo e i consumi effettivi di ogni singolo appartamento.

Convertire impianto di riscaldamento centralizzato in autonomo

Per poter convertire un impianto di riscaldamento centralizzato in autonomo ci vengono in aiuto le valvole termostatiche che andranno applicate sui vecchi termosifoni. Nella maggior parte dei casi le valvole sono compatibili al 90% con i termosifoni esistenti e ci permettono di regolare il flusso di calore una volta applicate.

In linea di massima il lavoro che si dovrà effettuare sarà quello di applicare la valvole sui termosifoni ed eventuale modifica sulla caldaia centrale del condominio.

Quanto costa il lavoro di installazione delle valvole termostatiche?

Avere un prezzo indicativo aiuta molto in fase di preventivo per capire quanto dobbiamo spendere e non farci fregare. Parlando di numeri il costo per un appartamento con 6 termosifoni con la modifica alla caldaia potrebbe essere di circa 1000 euro dove il costo di una valvola termostatico compresa di installazione ha un prezzo di circa 100 euro. Ovviamente il prezzo è indicativo a seconda del modello e fornitore che vi installerà e vi farà il lavoro di adeguamento.

All’atto pratico dovremo installare le valvole termostatiche sul termosifone al posto del regolatore dell’acqua:

valvole-termostatiche-cosa-sono

Quali valvole comprare?

Una scelta che potreste fare è quello di scegliere un impianto con valvole termostatiche + termostato Wifi in modo da controllare in automatico tutti i termosifoni a differenza di quelle manuali che si dovranno regolare una alla volta ogni volta che si deciderà di spegnere, abbassare o alzare la temperatura dell’ambiente.

In caso si scelga di installare un sistema wireless con termostato centralizzato il costo potrebbe aumentare a seconda del modello di valvole e termostato scelto. Diciamo circa 500/600 euro in più rispetto al preventivo delle valvole manuali. Oltre al termostato potremo controllare la temperatura anche da iPhone e smartphone Android.

Alcuni esempio di valvole termostatiche manuali e termostato wireless:

B00DFYUDIW EQ3 130809, Termostato per radiatore
B00A6IS8T6 AGT – Set di 4 valvole termostatiche programmabili per il risparmio energetico
B00MPJF8UQ Homexpert by Honeywell THR993RT Evohome Sistema per il Controllo della Temperatura
B00FG0F2KM CALEFFI – TESTINA TERMOSTATICA CALEFFI 200000
B00QNYADHC Set di 5 valvole termostatiche Model N con funzione Boost
B003URRKP8 Homexpert by Honeywell Rondostat HR20-Style – Termostato programmabile
B01BFWV81Q KIT 5 VALVOLE TERMOSTATICHE GIACOMINI R470
B00FQHNC3Y AGT – Set di 3 valvole termostatiche digitali programmabili (per il risparmio energetico)
B006AOFVNQ Homexpert by Honeywell TRH4M30WGE – Manopola di termostato, classe di efficienza energetica A
B00MPJF6DU Homexpert by Honeywell THR992GRT Evohome Controllo della Temperatura a Zone via Smartphone

A seconda del modello potremo avere le valvole che si possono regolare con degli indicatori 1, 2, 3, 4, 5 oppure controllare la temperatura tramite il display potendo decidere la temperatura per riscaldare l’ambiente.

Cosa succede se dopo il 1 Gennaio 2017 non ho messo le valvole termostatiche?

Dopo la scadenza del termine di legge al momento obbligatori dal 1 Gennaio 2017 ci potrebbero essere multe dai 500 fino ai 2500 euro dove i controlli saranno effettuati dalle Regioni e dalla Provincia.

Detrazioni fiscali

I costi che si dovranno sostenere per l’adeguamento dell’impianto saranno detraibili al 65% in caso di sostizione della caldaia e al 50% in caso di intervento solo sui singoli termosifoni.

Leave a Comment