Come montare una mensola a scomparsa, con reggi mensole o entrambi i metodi

Fra i lavoretti fai da te in casa c’è quello di montare le mensole con la conseguenza di dover fare dei buchi con il trapano. Chi è alle prime armi e ha fatto qualche buco con il trapano saprà benissimo che tale lavoro richiede pazienza e precisione

Come prima cosa possiamo fare almeno due distinzioni di mensole da montare: mensole a scomparsa e mensole con staffe reggi mensola. In entrambi i casi ci si dovrà munire di trapano con rispettiva punta giusta per fare i buchi nel muro evitando di montarla storta.

In caso dobbiate montare una mensola a scomparsa quello che vi servirà sono i rispettivi tasselli con una punta del trapano che in genere è la misura da 14mm per le mensole più grosse. Qui a seguire un video tutorial di cosa serve e come montare un mensola a scomparsa.

Video tutorial su come montare una mensola a scomparsa con tasselli:

Per chi invece preferisce una mensola con rispettive staffe da mettere sotto la mensola, oltre alla punta del trapano sarà necessario scegliere i reggi mensola che si abbinano meglio e che reggano il peso che ci interessa metterci sopra. Qui a seguire il video tutorial di come montare bene una mensola con reggi mensole.

Video tutorial di come montare una mensola con reggi mensole:

Ecco come ho deciso di montare l’ultima mensola in casa e farci una libreria di libri di moda andando ad utilizzare entrambi i metodi. In questo modo sembra che la mensola sia sospesa e si sorregge solo con una staffa, mentre in realtà dall’altra parte è presente il rispettivo tassello dedicato.

come montare mensole scomparsa

come montare mensole

Come vi sembra l’idea?

Leave a Comment