Cosa guardare quando si compra una casa vecchia o nuova

Questo è sicuramente un argomento molto delicato visto che quando si compra una casa nuova o usata si devono tirare fuori parecchi soldi. Comprare una casa non è come comprare un cellulare o altri oggetti quotidiani e proprio per questo si dovrà essere molto attenti alla scelta e a quello che ci diranno.

Questo post è basato su esperienze personali e molto probabilmente i consigli potrebbero andare più o meno bene a seconda di cosa state cercando. La scelta è ricaduta su un secondo piano con ascensore nel centro della città. In caso stiate cercando una villetta o una casa indipendete alcuni consigli potrebbero andare bene, mentre altri meno.

NOTA: in consigli sono in ordine sparso.

Primi 2 consigli

I primi consigli base che mi sento di dare in caso anche voi siate alla ricerca di una prima casa è di:

  1. Non avere fretta
  2. Dubitare sempre di quello che vi dicono anche se di fronte avete la persona più buona del mondo (alla fine si parla di soldi)

Il budget è sicuramente una cosa molto importante per poter scegliere quello che ci piace e se questo risulta essere  rosicato dovrete sicuramente accettare dei compromessi visto che nessuno vi regala niente…

Piano terra sì o piano terra no? Ascensore sì o Ascensore no?

casa piano terra

Iniziando a girare la prima cosa che ho potuto notare è che i prezzi delle case erano più o meno alti in base ad alcune caratteristiche fra cui la presenza o meno dell’ascensore in caso non vogliate stare al piano terra e la posizione al piano terra.

Queste saranno delle valutazioni personali che dovrete fare. Ad esempio se vi piace stare al piano terra ed avere il giardino potrete trovare più offerte convenienti visto che non a tutti piace questo genere di casa, mentre se non siete al piano terra dovrete valutare se l’ascensore vi potrebbe servire per portare anche la sola spesa.

Sicuramente questi due aspetti vanno valutati a quanto vi potrebbero far risparmiare sul prezzo finale e alle vostre esigenze. Considerate comuque che in caso di una eventuale vendita fra 10 anni potrebbe essere penalizzante anche per voi rivendere la casa.

Zona rinomata o fuori città?

La zona è un altro fattore che condizionerà il vostro acquisto visto che una casa ben servita vicino al centro, ai negozi e ai servizi avrà un valore superiore rispetto ad un’abitazione fuori città o che richiede comunque l’utilizzo di un’auto o una moto per spostarsi.

In questo caso dipende sempre da voi scegliere la zona in cui volete vivere.

Esposizione al sole

Qui entriamo più sul tecnico e potreste farvi aiutare da qualcuno per capire se la casa ha una esposizione ottimale al sole. Non che sia un requisito fondamentale, ma per qualcuno potrebbe essere utile saperlo in modo da evitare eventuali problemi di umidità o di avere la zona camera troppo calda durante l’estate per il fatto che per tutto il pomeriggio ci batte il sole.

esposizione luce del sole

Agenzia o privato

Comprare una casa da un’Agenzia o un privato? Ovviamente la scelta ha dei pro e dei contro. Comprando da un privato si risparmia la provvigione dell’Agenzia, mentre acquistando da un’Agenzia si presume che determinati controlli siano già stati effettuati. Alcuni controlli che le agenzie fanno già e che vi dovrebbero mostrare quando vi fanno vedere la casa in caso di un reale interesse:

  1. Classe enegergetica
  2. Spese di condominio
  3. Rendita catastale
  4. Programmazione futura di lavori in caso di un condominio
  5. Verifica di eventuali ipoteche o altri problemi di tipo giuridico
  6. Altri problemi utili per valutare l’acquisto

In caso non dobbiate passare da un’Agenzia il consiglio è quello di verificare tutte queste cose ed in particolar modo la verifica di documenti di tipo giuridico in modo da tutelarvi.

Spese di condominio

Se prendete un appartamento in un condominio avrete anche delle spese. Chiedete sempre quante spese dovrete pagare al mese o in un anno al proprietario o all’agenzia e verificate chiedendo all’amministratore di condominio. L’amministratore di condominio a meno che non sia parente con chi vi sta vendendo l’appartamento non avrà nessun interesse a mentirvi, quindi potrete verificare se vi è stato detto qualcosa di sbagliato.

Casa nuova / recente costruzione o casa vecchia?

Qui ci possiamo ricollegare al budget a vostra disposizione visto che una casa nuova costerà sempre di più rispetto ad una vecchia a parità delle altre varianti.

Una casa nuova ci dovrebbe garantire di avere meno problemi visto che appunto si tratta di una costruzione nuova. In questo caso pagheremo un prezzo maggiore per avere meno preoccupazioni e lavori da fare rispetto una casa vecchia.

Per quanto riguarda invece una casa vecchia la scelta in alcuni casi potrebbe essere migliore rispetto ad una nuova per il fatto che si potrebbe risparmiare anche aggiungendo i lavori di ristrutturazione se valutati in modo corretto. In più con i lavori di ristrutturazione sarà possibile modellare la casa in base ai nostri gusti, cosa che in molti casi con una casa nuova o ancora in costruzione non potremo fare se non aggiungere altri soldi.

In caso di ristrutturazione però c’è da considerare anche lo stress che si avrà visto che le cose potrebbero non filare sempre lisce. Per questo dovrete affidarvi a qualcuno di davvero competente e di cui potrete fidarvi.

Come potete vedere ogni cosa che dovremo guardare sarà comunque influenzata dalle nostre sensazioni e parere personale.

Posto Auto, Garage o senza?

In base alla zona in cui deciderete di acquistare casa potrebbe esserci o meno il posto auto o il garage per i più esigenti. Anche in questo caso vivere in centro o fuori città potrebbe influenzare la scelta di avere o meno un posto auto se non adirittura un garage.

Unità del condominio

Anche il numero di appartamenti all’interno del condominio potrebbe incidere nella scelta visto che a non tutti possono piacere quei casermoni infiniti con oltre 20 appartamenti in un unico edificio. Il perchè lo sappiamo, mettere d’accordo più persone è sempre difficile.

Conclusioni

Concludendo anche guardando tutte queste cose e molte altre alla fine ci sarà sempre e comunque qualcosa che potevamo fare o scegliere meglio. Quindi se volete condividere la vostra esperienza o avere un confronto non esitate a commentare qui sotto.

Leave a Comment