Come arredare il garage di casa: idee e consigli

Molto spesso il garage diventa il luogo dove vengono accumulati gli oggetti che non si usano più e a lungo andare ci si ritrova con una montagna di roba inutilizzata e impolverata. Per rendere il garage un luogo pratico e facilmente accessibile, occorre organizzare al meglio lo spazio. Iniziate a fare un inventario selezionando la roba che volete conservare e liberatevi di quella inutile.

Dopo aver suddiviso tutta la merce, vi renderete conto della scaffalatura di cui avrete bisogno, delle mensole e di eventuali altri mobili. Tracciate quindi uno schizzo di come immaginate il vostro garage e mettetevi subito all’opera. Acquistate degli scaffali, in legno, metallo o ferro, poiché sono l’elemento essenziale per conservare gli oggetti in maniera ordinata e tenerli bene a vista.

Posizionateli lungo i muri e iniziate a riempirli suddividendoli per categorie. Si consiglia di riporre il materiale che utilizzate poco nella parte alta della scaffalatura, mentre conviene mettere in basso le cose che si usano più frequentemente. Procuratevi inoltre degli scatoloni con coperchio, meglio se grandi e con le opportune etichette dove poter scrivere il contenuto. Qui potete riporre gli oggetti di piccole dimensioni. Si consiglia l’utilizzo di scatoloni in plastica; se invece preferite utilizzare quelli in cartone, evitate di poggiarli a terra poiché a lungo andare l’umidità potrebbe rovinare tutto il contenuto.

Sono molto utili anche gli armadietti di varie dimensioni e le cassettiere, possibilmente con ruote in modo da spostarli agilmente anche se pieni. Molti di questi hanno i separatori interni regolabili e quindi permettono di dividere i vari accessori per categorie di lavoro. In un angolo del garage è possibile posizionare un compressore, utile per gonfiare i pneumatici della propria autovettura o semplicemente per usarlo come aria compressa per ripulire gli oggetti dall’eccessiva polvere.

idee consigli garage

Per la vostra sicurezza, inoltre, è meglio tenere a portata di mano un estintore e una pompa per l’acqua.

Se avete spazio a sufficienza e siete appassionati di meccanica, potete creare un angolo e attrezzarlo come una mini officina, con un piccolo banchetto per lavoretti di manutenzione e una parete con una griglia metallica dove posizionare gli utensili da lavoro che impiegate più spesso.

utensili ganci garage

Potete anche sfruttare l’altezza del garage posizionando dei ganci ai quali appendere utensili da giardino, sci, biciclette, canoe, snowboard o qualsiasi altra attrezzatura. La medesima soluzione può essere adoperata per reggere della gabbie di metallo all’interno delle quali conservare salumi o formaggi.

All’occorrenza, il garage può essere utilizzato anche come palestra oppure come ripostiglio per gli attrezzi da giardinaggio. In quest’ultimo caso, è possibile predisporre delle mensole sulle quali poggiare i vasi, fissare dei ganci per appendere gli attrezzi con il manico lungo e i tubi di irrigazione meticolosamente arrotolati.

palestra in casa

Seguendo questi consigli potete creare uno spazio personale e adatto alle vostre esigenze.

Leave a Comment